Carriere Alias

La «carriera alias» è volta a creare un’identità alternativa che sostituisce i dati anagrafici con il nome “di elezione”, scelto dalla persona in transizione, all’interno del sistema informatico di gestione amministrativa come riportano le Linee guida per gli Atenei Italiani sull’implementazione della Carriera Alias della Conferenza Nazionale degli Organismi di Parità delle Università Italiane. application/pdf (237,84 kB)

L’iter amministrativo per l’adozione della carriera alias conforme alle linee Guida per gli Atenei Italiani è indicato nel dettaglio qui application/pdf (71,09 kB), estratto della delibera completa application/pdf (98,27 kB) approvata dal Senato Accademico nella seduta del 20 luglio 2021.

In analogia con quanto già deliberato nella seduta di luglio 2021 in merito all’adozione di un nuovo iter procedurale per l’attivazione di carriere alias per gli/le studenti, il Senato Accademico nella seduta del 14 luglio 2022 ha approvato le Linee guida per l’attivazione e la gestione di carriere alias per la comunità politecnica application/pdf (1,08 MB) (assegnisti/e, dottorandi/e, docenti, ricercatori/trici, dirigenti, personale tecnico amministrativo bibliotecario, tecnologi/ghe e CEL).